IL CLIMA NEL CENTRO-NORD NELL’ INVERNO 2015-2016

La stagione invernale 2015-16 è stata una stagione dai due volti: inzialmente caratterizzata da importanti anomalie nella circolazione a larga scala, guidate da un episodio intenso di El Niño, che si sono concretizzate sul Centro-Nord Italia con temperature ben al di sopra della norma e precipitazioni scarse, intervallate da lunghi periodi siccitosi.
Con l’arrivo del 2016, la situazione si è lentamente normalizzata e, complice un febbraio generalmente molto piovoso e un inizio di primavera freddo, le intense anomalie di inizio inverno fortunatamente non hanno avuto impatti pesanti né sulla ricarica degli acquiferi, né sulle attività turistiche invernali in montagna…

 

pubblicato su
Neve e Valanghe agosto 2016

 

 

IL CLIMA NEL CENTRO-NORD ITALIA NELL’INVERNO 2014-2015

Dopo le precipitazioni eccezionali e le temperature decisamente miti dell’inverno precedente, specie sulle aree alpine, l’inverno 2014-’15 è stato caratterizzato da condizioni che complessivamente sono tornate nella norma ma con una forte variabilità nel corso della stagione e condizioni meteorologiche che a livello locale hanno determinato impatti di tutto rilievo ad esempio sulle infrastrutture, sulla viabilità e sul turismo….

 

pubblicato su
Neve e Valanghe agosto 2015

 

 

LA STAGIONE INVERNALE 2013/2014

Precipitazioni abbondanti e temperature miti: queste le caratteristiche salienti dell’inverno 2013-‘14 che lo pongono tra i più anomali degli ultimi 60 anni sul Centro-Nord Italia, come messo in evidenza dal rapporto climatico del Gruppo di Lavoro ARCIS.

 

pubblicato su

Neve & Valanghe dell’INEVA