2015, L’ANNO PIÙ CALDO AL CENTRO-NORD

Osservare il clima e gli eventi meteo-climatici, inserendoli nel contesto del clima passato, è una delle attività istituzionali dei servizi meteorologici regionali. Le Regioni che partecipano al gruppo di lavoro Arcis (Archivio climatologico per l’Italia centro settentrionale) si pongono l’obiettivo di analizzare con il presente contributo le anomalie climatiche che hanno caratterizzato il 2015 e di descrivere i principali eventi idro-meteorologici che hanno interessato il territorio dell’Italia centro settentrionale.

 

pubblicato su
Ecoscienza 2 2016 (articolo)